MENU

Ultime Tendenze : il Divano in Pelle

divani-pelle-egoitaliano-maurine-garfagnana-lucca-living

Il divano in pelle generalmente è più costoso di quello in tessuto, questo dipende sia dal fatto che la pelle è un prodotto naturale molto pregiato derivante dalla pelle di animali,  sia dalla lavorazione che deve ricevere prima di poter ricavare il prodotto finito. Nonostante questo, il divano in pelle sta avendo sempre maggiore sviluppo con una produzione da parte delle aziende in continua fase di miglioramento.

La pelle utilizzata per i divani normalmente proviene da animali di grande taglia, la migliore viene ricavata da quella dello strato più in superficie; per questo taluni segni o imperfezioni che possiamo notare osservando il prodotto finito  rappresentano in realtà la prova che siamo di fronte al materiale migliore, questi “difetti” contraddistinguono la vera pelle da quella di scarsa qualità, dalla finta pelle o dall’ ecopelle. La pelle è suddivisa in diverse categorie, le più diffuse sono:

  • Pieno Fiore
  • Semi-Fiore o Fiore Corretto
  • Smerigliata
  • Crosta

La pelle pieno fiore è la più naturale, mantiene infatti i tratti originali del manto dell’ animale e la grana ottenuta non viene alterata in nessuna maniera: è per questo che si possono notare talune imperfezioni, come venature o rughe nel manufatto realizzato; questi segni naturali sono altresì la riprova che si tratta di una pelle pregiata. Le uniche fasi tecniche di lavorazione si limitano ad una correzione delle tinte in modo da ottenere colorazioni più omogenee ed al processo di impermeabilizzazione per proteggere maggiormente la pelle dall’ usura.

La pelle semi-fiore o fiore corretto viene leggermente smerigliata per eliminare i piccoli difetti che dovessero evidenziarsi e successivamente è rifinita con uno strato di polimeri per proteggere il prodotto finito durante il suo utilizzo.

La pelle smerigliata si ottiene dopo una lavorazione che serve ad eliminare i difetti più evidenti che di dovessero notare: la pelle viene levigata a fondo ed in seguito viene ripristinata con stampa che ne riproduce  in modo fedele l’ aspetto nelle varie grane, la superficie di seguito è trattata con resine protettive.

La crosta di pelle è la più comune sul mercato e si ottiene dalla spaccatura della pelle; infatti quando i manti degli animali sono troppo spessi per poter essere utilizzati c’ è la necessità di ridurne lo strato e devono essere spaccati: la parte superiore, la più pregiata è la pelle fiore, pelle che viene separata dalla parte inferiore, quella più vicina alla carne dell’ animale, che viene chiamata crosta. La crosta va sottoposta al processo di concia per essere preservata nel tempo in modo che possa mantenere intatte le proprie peculiarità; in seguito è sottoposta a trattamenti di rifinizione prima di poter procedere alla realizzazione del prodotto finale, che è del tutto naturale, resistente e duttile.

Oggi sul mercato esistono molte aziende che producono sia divani in tessuto che in pelle; la nostra azienda di riferimento Ego Italiano si è specializzata producendo eclusivamente divani in pelle naturale con spessore di mm 1,3 – 1,5; i pellami adoperati sono lavorati con estratti vegetali senza l’ utilizzo di sostanze chimiche.

Il divano in pelle è un prodotto pensato per risolvere le esigenze di utilizzo odierne; non rappresenta più il luogo per accogliere gli ospiti in momenti particolari dell’ anno ma è lo spazio del living che viene vissuto dall’ intera famiglia a 360 gradi. Per questo i divani proposti oggi hanno forma classica o moderna con una componibilità infinita: singoli divani, divani componibili, chaise-longue, angoli stondati, squadrati, dormose, terminali a trapezio o in forme particolari, e, cosa più importante, hanno la possibilità di inserimento di elementi seduta con relax elettrico anche con comandi separati della pediera e della testata per offrire vastissime possibilità di comfort; inoltre il divano in pelle ha una gamma di colorazioni idonea ad inserimenti in qualsiasi tipo di zona giorno.

Pulizia del Divano in Pelle

Per pulire il divano in pelle lo dobbiamo spolverare periodicamente con panno asciutto e non abrasivo. Per le macchie di bibite, caffè, latte, oli, grassi, cosmetici, agire in questo modo: rimuovere velocemente la macchia dalla superficie della pelle tamponando con panno o carta assorbente; successivamente con panno umido, imbevuto in una soluzione di acqua e sapone neutro bianco, strofinare delicatamente dall’ esterno verso l’ interno della macchia prestando attenzione a non inzuppare troppo la superficie della pelle, provvedere immediatamente dopo ad eliminarla con panno pulito. Non asciugare MAI la pelle alla luce del sole o con l’ asciugacapelli. Ricordiamo che l’ utilizzo di prodotti inadeguati come alcool, acetone, spray lucidanti può creare danni irreparabili alla rifinizione della pelle del divano.